Start Submission Become a Reviewer

Reading: Audiodescrizione nella classe di italiano L2: un esperimento didattico

Download

A- A+
dyslexia friendly

Articoli

Audiodescrizione nella classe di italiano L2: un esperimento didattico

Authors:

Irene Cenni ,

Dipartimento di Traduzione, Interpretazione e Comunicazione/ Vakgroep Vertalen, Tolken en Communicatie Groot-Brittanniëlaan 45, ufficio B.205, 9000 Gent (Belgio), BE
About Irene

Irene Cenni è Assistente di italiano presso il dipartimento di Traduzione, Interpretazione e Comunicazione della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Gent. Oltre all’incarico da insegnante che svolge dal 2012, dal 2015 svolge anche attività di ricerca, in qualità di dottoranda, nel campo della lingua digitale del turismo sotto la supervisione del Prof. Patrick Goethals. I suoi interessi di ricerca riguardano la comunicazione interculturale, la comunicazione digitale, l’appendimento e la didattica delle lingue straniere.

X close

Giuliano Izzo

Dipartimento di Traduzione, Interpretazione e Comunicazione/ Vakgroep Vertalen, Tolken en Communicatie Groot-Brittanniëlaan 45, ufficio B.205, 9000 Gent (Belgio), BE
About Giuliano

Giuliano Izzo è Lettore di italiano presso il dipartimento di Traduzione, Interpretazione e Comunicazione della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Gent, dove è titolare e collaboratore di numerose materie, da quelle di base alle materie specialistiche per la formazione di traduttori e interpreti, e relatore di tesi di laurea. I suoi interessi di ricerca riguardano l’apprendimento e la didattica delle lingue straniere, e in particolare le conseguenze del plurilinguismo individuale su strategie e percorsi di acquisizione dell’italiano come lingua straniera.

X close

Abstract

Audio description in a class of L2 Italian. A didactic experiment

Audio description is an inter-semiotic translation process, converting visuals into spoken language. This translation practice is meant for visually impaired individuals and aims to increase their social inclusion and the availability of suitable media products, such as audio-described movies, for this specific audience. In this contribution, however, we will not focus on the social function of this translation practice, but will explore its potential in the field of foreign language didactics. We will present the results of a didactic experiment, carried out in a class of L2 Italian at Ghent University, in which the students were asked to write an audio description script. The main goal of this exploratory study is to test the validity of audio description as a didactic tool in a class of Italian as a foreign language and to identify the linguistic challenges that emerge for the students during a task of this kind. The results indicate that audio description is certainly a valid didactic tool for an L2 learning environment, since it promotes metalinguistic reflection and consequent awareness of various aspects of the used language, such as morpho-syntactic features (pronouns, prepositions, verbs), lexical aspects (encouraging precision and variety) and the (inter)cultural dimension.

DOI: http://doi.org/10.18352/incontri.10169
How to Cite: Cenni, I. & Izzo, G., (2017). Audiodescrizione nella classe di italiano L2: un esperimento didattico. Incontri. Rivista europea di studi italiani. 31(2), pp.45–60. DOI: http://doi.org/10.18352/incontri.10169
Published on 31 Jan 2017.
Peer Reviewed

Downloads

  • PDF (EN)

    comments powered by Disqus