Start Submission Become a Reviewer

Reading: Humiliation and love. Villaggio, Benigni and the cultural politics of emotions

Download

A- A+
dyslexia friendly

Articoli

Humiliation and love. Villaggio, Benigni and the cultural politics of emotions

Author:

Francesco Ricatti

University of the Sunshine Coast Maroochydore DC, 4558 Queensland (Australia), AU
About Francesco

Francesco Ricatti is Cassamarca Senior Lecturer in History and Italian Studies at the University of the Sunshine Coast, Queensland, Australia. His research focuses on political history, migration history, and football history, with a specific interest in emotional histories and the cultural politics of emotions. His articles have appeared in numerous academic journals, including Modern Italy, Australian Journal of Politics and History, Women’s History Review, and the International Journal of the History of Sport. He has co-edited with Penny Morris and Mark Seymour the book Politica ed emozioni nella storia d’Italia dal 1848 ad oggi (Viella, 2012), as well as a special issue of Modern Italy on emotions in Italian history.

 

 

X close

Abstract

Umiliazione e amore: Villaggio, Benigni e la politica culturale delle emozioni

La forte dicotomia emotiva fra eroismo e codardia ha svolto un ruolo importante nella costruzione ed evoluzione dell’identità nazionale italiana. Questo articolo considera le opere più influenti di Paolo Villaggio e Roberto Benigni, e il loro ruolo nello sviluppo di una alternativa emotiva a tale dicotomia. I loro film si concentrano principalmente su una singola emozione: l’umiliazione nel caso di Villaggio, e l’amore nel caso di Benigni. È attraverso questa attenzione ad una singola emozione che questi autori e interpreti sono riusciti a costruire dei personaggi che, pur tipicamente italiani, non possono essere facilmente ricondotti né alla categoria dell’eroe né a quella del codardo. L’articolo sostiene l’importanza politica di questa alternativa emotiva, e nota come il suo progressivo indebolimento sia coinciso con l’incapacità della sinistra italiana di elaborare una risposta efficace alle politiche fortemente emotive di Berlusconi. L’articolo dimostra l’importanza di studiare i complessi rapporti fra comicità, emozioni e politica nella storia culturale e politica italiana.

DOI: http://doi.org/10.18352/incontri.9874
How to Cite: Ricatti, F., (2014). Humiliation and love. Villaggio, Benigni and the cultural politics of emotions. Incontri. Rivista europea di studi italiani. 29(2), pp.8–18. DOI: http://doi.org/10.18352/incontri.9874
2
Views
Published on 22 Dec 2014.
Peer Reviewed

Downloads

  • pdf (EN)

    comments powered by Disqus